Musica e Teatro: 18 Novembre, esce “GAVISKON”, il nuovo singolo del cantautore indie pop Manu Funk

Emanuele Pagliara, in arte Manu Funk, eclettico artista Salentino, dal 2010 collabora con Erasmus Theatre creando le colonne sonore di svariati musical e spettacoli teatrali.
Da ‘Grease’  a ‘The Blues Brothers’ passando dal dirigere  progetti musicali complessi quali ‘ Into The Wood’ e ‘The Beatles Yellow Submarine Tour’ alla realizzazione di musiche originali,  come nel caso di ‘ Cyrano de Bergerac’ e ‘Happy Days’.

Ora musica e teatro si uniranno, Manu Funk presenterà il suo ultimo singolo da solista in occasione della prima teatrale di ‘Le Malade Imaginaire’ in programma il prossimo 30 Dicembre al Teatro DB d’Essai di Lecce.

Figlio d’arte, inizia a 6 anni lo studio della chitarra con il padre, il Maestro Gianni Pagliara. Incoraggiato dalla famiglia e avendo già una adeguata base musicale, a 12 anni intraprende gli studi classici presso il Conservatorio “Tito Schipa” di Lecce nella classe di viola. Nel dicembre del 2008 parte la nuova avventura come chitarrista di Roy Paci & Aretuska. Grazie a loro calca i palchi dei più grandi festival in Italia e nel mondo (Brasile, Stati unti, Spagna, Olanda, Germania, Francia, Norvegia, Grecia, Austria, USA) Durante la sua carriera ha la fortuna di suonare con artisti di grande calibro come ad esempio Fiorella Mannoia, Tonino Carotone, Frankie Hi Energy, Niccolò Fabi, Daniele Silvestri, Teresa De Sio, Negrita, Apres La Classe, Bunna, Albrosie, dj Gruff, Valerio Jovine, Roberto Angelini, NItto, Emma Marrone, Negramaro, Manu Chao, Boomdabash (con i quali registra le chitarre dell’album Superhereos e del singolo “L’importante”).


Nel novembre 2009 dà vita al progetto Bundamove, con cui pubblica “Da funk machine” (2010), “Sexy voodoo party” feat BB Cico (singolo – 2012), “Connection” (2014), “Rollover” (singolo – 2016), “Nandu Popu meets Bundamove” (2018) e recentemente il singolo “Libera”. Nel 2020 fonda La Funkeria Records srls che nasce come casa di produzione ed etichetta indipendente. Contemporaneamente dà il via al suo progetto solista con lo pseudonimo di Manu Funk, percorrendo un cantautorato electro/funk con sfumature indie. Nell’Aprile 2020 presenta il suono nuovo volto nella scena musicale con la cover “Bella Senz’anima” di Riccardo Cocciante e nell’estate del 2020 esordisce con la sua musica inedita pubblicando “Non ho lavato la macchina” ed “Era Bella”. https://erasmustheatre.com/wp-content/uploads/

Ascolta ‘Gaviskon’: https://manufunk.lnk.to/Gaviskon
Ascolta su Erasmustheatre

Con il suo nuovo singolo ‘Gaviskon’ in uscita il 18 Novembre Manu Funk continua e incrementa la carriera di solista dando nuova energia al panorama musicale italiano.

 

Condivi

Lascia un commento